Passa ai contenuti principali

Withania somnifera

Anche oggi Dhanly Vi parla dell' Ashwagandha (Withania somnifera).
Si tratta di una delle più potenti piante curative utilizzate nella medicina ayurvedica. Il suo impiego risale a tempi antichi ed ora è conosciuta soprattutto per i suoi benefici come ricostituente.
In sanscrito il nome "ashwagandha" richiama alla forza e al vigore.
Sia le foglie che i frutti hanno delle proprietà medicinali, ma il rimedio naturale è a base di radici.
In particolare l’ashwagandha è considerata un rimedio benefico da utilizzare per proteggere il sistema immunitario, combattere gli effetti dello stress, migliorare la memoria e la concentrazione e ridurre l’ansia e l'insonnia.
Secondo l’ayurveda, l’ashwagandha è in grado di migliorare la risposta del nostro organismo allo stress e ai cambiamenti nell’ambiente circostante.
Il consiglio per chi soffre di di insonnia è quello di mescolare un cucchiaino di polvere di ashwagandha in una tazza di latte di riso da bere un'ora prima di coricarsi.
In nessun modo quanto scritto vuole o può sostituire il parere di un medico.
Vi auguro una superbellissima giornata !
Dhanly

www.AdOriente.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Aforismi di Maestro Chen!

Qualcuno parla del Samgha... questa volta sono io, Sara

Si dice che quando l'allievo è pronto, il Maestro arriva! Ecco come ho conosciuto Maestro Chen!
Tutto ha inizio un lontano  martedì di fine agosto; mi arriva un invito tramite una conoscenza in FB... nemmeno so come ho trovato Joanna, probabilmente qualcuno ha condiviso il suo status e piacendomi ho fatto richiesta di amicizia. E' rimasta li nella mia lista fino a che, proprio qual giorno, mi arriva un invito collettivo ad un "pizzata"  a Sirtori. -Tomo, sai dov'è Sirtori?- -Dev'essere dalle parti di Lecco... una settantina di km da qua...- -Mmmh... ti spiacerebbe se vado? Il Maestro di Joanna fa la pizza per tutti... mi è sempre piaciuto quella persona ma non so come mai, pensavo che fosse lontanissimo, così tanto che non mi son nemmeno messa a cercare... ma se è così vicino io vado...- - Se ti fa piacere vai...- Detto fatto, in pochi minuti accetto l'invito... domenica vado a Sirtori.
Mentre aspetto l'ora di mettermi in viaggio finisco di preparare …

Se fai ciò in cui credi..

Si ricorre a troppe giustificazioni: lo si fa semplicemente per pigrizia e per mancanza di coraggio.
Se fai ciò in cui credi non hai mai bisogno di giustificarti, poiché sai di essere nel giusto. Nella consapevolezza di essere nel giusto diventi irremovibile ed allora nulla ti può attaccare.
Se vivi coerenza e se credi in ogni tua scelta, potrai la sera coricarti e dire a te stesso che questa giornata non è stata vana, che hai Vissuto.
La Libertà non ti viene regalata, devi saperla conquistare lottando con tutto il coraggio possibile: è difficile ma ne vale proprio la pena!

Miky